Vivere Il Palazzo e il Giardino Arese Borromeo
Vivere il Palazzo e il Giardino Arese Borromeo

Vivere il Palazzo e il Giardino Arese Borromeo

Associazione di volontariato culturale CESANO MADERNO


c/o Palazzo Arese Borromeo - via Borromeo 41, 20811 Cesano Maderno – MB
e-mail info@vivereilpalazzo.it

Attività: visite in notturna 2008

RIPROPOSTE LE VISITE GUIDATE IN NOTTURNA A PALAZZO ARESE BORROMEO

Visite in notturna 2008

Come lo scorso anno, all’esordio della stagione estiva che purtroppo tarda a manifestarsi in tutto il suo splendore, l’Associazione “Vivere il Palazzo e il Giardino Arese Borromeo”, in collaborazione con l’Agenzia per il Turismo e la Cultura di Cesano Maderno, ha dato il via, l’11 giugno, alla serie di quattro serate di visite guidate in notturna con intrattenimento all’antica dimora nobiliare di Bartolomeo III Arese. Si tratta non solo di conoscere il palazzo seicentesco, ma di entrare in contatto con un luogo pregno di storia e di cultura, reso più suggestivo dalle ombre della sera e dalla luce delle candele disposte nel cortile a guidare i visitatori verso la Sala Aurora, e sulla loggia e i davanzali delle vicine finestre.

Visite in notturna 2008

In questa atmosfera, che risveglia echi di tempi lontani ed irrecuperabili, inizia il giro del palazzo che, lineare e sobrio nelle sue strutture architettoniche, non cessa di stupire i visitatori per la bellezza e la ricchezza del suo apparato di affreschi, l’elegante loggia, il sorprendente appartamento alla mosaica, altrimenti detto ninfeo. Ma in queste occasioni le sorprese non finiscono qui. Giunti allo scalone di sud ovest, che permette di accedere al piano nobile, ecco materializzarsi ed animarsi, uscendo dalla sua plurisecolare immobilità, il Fattore, che saluta gli ospiti e li intrattiene con garbo e simpatia. Si tratta di Luigi Santambrogio, che da anni si occupa di predisporre tutto il necessario per i numerosi eventi che si svolgono a Palazzo, con entusiasmo e dedizione.

Visite in notturna 2008

Non basta: nelle prime tre sale del piano nobile, affrescate dal Ghisolfi, ecco comparire il pittore che con sussiego ed aulico parlare illustra la sua opera. È questi in realtà Massimo Rebosio, uno dei soci più competenti ed appassionati, che si cala nella parte con convinzione e simpatia. La visita prosegue fino alla saletta che si apre sulla Loggia. Qui quest’anno l’Associazione ha voluto arricchire la serata offrendo ai visitatori un piccolo rinfresco anch’esso ispirato ad antiche tradizioni lombarde. Infatti, essendo stato da poco creato un biscotto tipico cesanese, “Tentazioni”, risalente ad un’antichissima ricetta trecentesca, il “pàn de mèj”, sono stati distribuiti biscotti, “agro di cedro” e vino. Quindi, a degna conclusione della serata, sulla Loggia si sono esibiti il “Coro dell’Università degli Studi di Milano”, diretto dal maestro Galimberti, e “I moti erranti” gruppo di danza cesanese. Naturalmente musiche e danze erano anch’esse rigorosamente seicentesche.

Visite in notturna 2008

I partecipanti alla serata, divisi in tre gruppi, hanno espresso agli organizzatori il loro gradimento e la loro soddisfazione per la piacevolezza della serata e per la competenza delle guide e l’accuratezza dell’organizzazione. Altrettanto soddisfatti gli appartenenti all’Associazione: ancora una volta il loro impegno è stato ricompensato dal piacere di aver fatto conoscere un monumento di alto valore artistico e storico e dall’aver regalato momenti di svago e di bellezza a circa un centinaio di persone.

Visite in notturna 2008

La stagione delle visite in notturna continua con le seguenti date: 25 giugno, 9 e 23 luglio, alle ore 21,00- 21,20-21,40. Per informazioni e prenotazioni: tel. 0362 528241, 340 5769670, 0362 239523, oppure on line sul sito www.vivereilpalazzo.it.

Visite in notturna 2008
Marina Napoletano


indietro

Maggio 2019

Disponibile online
QUADERNI
DI PALAZZO ARESE BORROMEO

Se non sei iscritto al sito puoi farlo da qui:
iscrizione gratuita al sito

Login

username:
password:

Vedi il video:

Palazzo nel Tempo - Digital Click
Palazzo nel Tempo - Digital Click


Per vedere gli altri video
vai al canale
VIVEREILPALAZZO
su YouTube