Vivere Il Palazzo e il Giardino Arese Borromeo
Vivere il Palazzo e il Giardino Arese Borromeo

Vivere il Palazzo e il Giardino Arese Borromeo

Associazione di volontariato culturale CESANO MADERNO


c/o Palazzo Arese Borromeo - via Borromeo 41, 20811 Cesano Maderno – MB
e-mail info@vivereilpalazzo.it

Attività: Inaugurazione Sale Ritratti

I RITRATTI ARESE A PALAZZO


Da un paio d’anni l’associazione “Vivere il Palazzo e il Giardino Arese Borromeo” è impegnata in un progetto di riproduzione filologica, tramite foto ad alta definizione, di alcune opere d’arte presenti nel palazzo di Cesano Maderno fino agli anni Ottanta dello scorso secolo, prima che i legittimi eredi dell’ultimo Borromeo Arese, Renato, morto nel 1970, portassero tutto all’Isola Madre sul lago Maggiore.

I RITRATTI ARESE A PALAZZO

La prima parte del progetto, conclusasi lo scorso anno, ha visto le copie delle lunette della Galleria al Giardino collocate alla base della volta della stessa. Nell’anno appena trascorso, invece, si è lavorato alla riproduzione di alcuni ritratti della famiglia Arese appesi alle pareti della Sala prima del Vestibolo, nell’ala nord del palazzo. Si tratta di ritratti di tipo non ufficiale che, collocati in quell’ambiente, sottolineavano la fondamentale importanza della famiglia come primo mattone della società. In essi sono raffigurati, oltre all’ideatore del palazzo, Bartolomeo III Arese, anche i di lui genitori, i nonni paterni e la nonna materna. La collocazione attuale non ricalca quella originaria perchè negli anni Venti del Novecento il conte Guido su di una parete prima occupata dai quadri fece sistemare un camino rinascimentale proveniente da una propietà milanese. Il risultato è comunque interessante perchè finalmente i visitatori potranno soddisfare la curiosità di conoscere anche la fisionomia di Bartolomeo e di alcuni degli altri familiari che gli vissero accanto.
Oltre alla riproduzione dei ritratti, l’Associazione ha prodotto una monografia che riporta gli studi fatti sugli Inventari, le note biografiche dei personaggi, un discorso critico sull’attribuzione e lo stile dei dipinti.

I RITRATTI ARESE A PALAZZO

Sono poi stati ricollocati nella Stanza in faccia allo scalone di ferro, al piano nobile, i ritratti di quelli che, secondo un cartellino apposto sui quadri all’Isola Madre, dovrebbero essere Giulia Arese e Renato II Borromeo, ma che nell’Inventario Baselino del 1762 sono invece indicati come Principe spagnolo e Dama con i fiori in mano. Si tratterebbe quindi di ospiti o conoscenti della famiglia su cui si deve ancora indagare.

I RITRATTI ARESE A PALAZZO

Al termine di questo lavoro, sovvenzionato dalla Provincia Monza e Brianza, dalla stessa Associazione e dallo sponsor Special Flanges, di Cesano Maderno, il 30 marzo si è tenuta l’inaugurazione alla presenza della Commissaria Straordinaria Adriana Sabato, che attualmente rappresenta il Comune commissariato. Al tavolo delle autorità sedevano, oltre alla commissaria, anche il Presidente dell’Associazione Vivere, Corrado Mauri e lo sponsor Augusto Zucchinali. Dopo i saluti iniziali ha presola parola la Sabato, che ha apprezzato l’impegno dell’Associazione per rendere più comprensibile e meno disadorno il palazzo, quindi il professor Mauri ha brevemente illustrato fini e modalità dell’operazione, accompagnando poi gli ospiti a visitare le sale interessate. L’apprezzamento è stato unanime ed ha incoraggiato i soci di Vivere a proseguire nel loro impegno di studio e di ricerca sull’edificio.

Marina Napoletano


indietro

Maggio 2019

Disponibile online
QUADERNI
DI PALAZZO ARESE BORROMEO

Se non sei iscritto al sito puoi farlo da qui:
iscrizione gratuita al sito

Login

username:
password:

Vedi il video:

Palazzo nel Tempo - Digital Click
Palazzo nel Tempo - Digital Click


Per vedere gli altri video
vai al canale
VIVEREILPALAZZO
su YouTube